Crea sito

Natale in Iran: gli auguri dei calciatori

Natale, si sa, è la festa più celebrata in tutto il mondo. Non solo dai cristiani, e non solo nei paesi a maggioranza cristiana; viene preceduto da addobbi e corse all’acquisto dei regali. In questo clima festivo, ci si prepara comunque alla riapertura del calciomercato e non mancano match di campionato (come il Boxing Day inglese).

Infatti il 22 e il 24 dicembre si è disputata la 16^ giornata di Persian Gulf Pro League, la prima di ritorno. Del resto, cosa ci si sarebbe dovuti aspettare da un paese islamico? In realtà le cose non stanno proprio così, scopriamo il perché.

Natale in Iran

Anche nel paese mediorientale si festeggia la nascita di Gesù Cristo, considerato un profeta dai fedeli dell’Islam, che inoltre riconoscono la verginità di Maria. Naturalmente la comunità cristiana in Iran celebra il Natale così come in Italia: alberi addobbati, famiglie riunite, veglia in chiesa, regali per i bambini.

A celebrare il Natale in Iran sono in particolare gli iraniani di etnia armena, cattolici e ortodossi. Tra loro ci sono anche diversi calciatori. Il più famoso è sicuramente Andranik Teymourian, ex capitano del Team Melli, con due partecipazioni alla Coppa del Mondo (2006 e 2014). Vanno citati anche Edmond Bezik (Persepolis) e Fered Melikian (Esteghlal), che si fronteggiavano nel derby di Tehran a cavallo del 2000.

E non vanno dimenticati due allenatori che hanno festeggiato il Natale 2017 in Iran, pur non essendo iraniani: il croato Branko Ivankovic (Persepolis) e il tedesco Winfried Schäfer (Esteghlal).

Sui social

Su Instagram gli account ufficiali della Federcalcio iraniana e della Nazionale hanno voluto condividere il post di auguri del CT Carlos Queiroz, pubblicato su Facebook, dove si vede un’immagine della Coppa del Mondo con il cappellino da Babbo Natale.

Vediamo come è stato festeggiato questo Natale sui social da parte del calcio iraniano.

Team Melli (Nazionale)
Esteghlal Tehran (allenata dal tedesco Winfried Schäfer)
Edmond Bezik (iraniano armeno, ex n. 10 del Persepolis)

من وتمام زندگیم در شب کریسمس.کریسمس مبارک

Un post condiviso da edmondbezik (@edmondbezik) in data:

Vahid Hashemian (ex attaccante del Bayern Monaco)
Masoud Shojaei (fantasista del Panionios)

Hola a Todos “Mi agradecimiento a la UD Las Palmas, a su presidente Miguel Ángel Ramírez, a Toni Cruz como director deportivo, al entrenador Paquito, y a toda la plantilla del primer equipo, por acogerme en estas últimas semanas y permitirme que pudiera entrenarme con el equipo hasta mi regreso a Grecia”. “La UD Las Palmas, su afición, y la Isla de Gran Canaria siempre estarán en mi corazón, porque allí pasé junto a mi familia una etapa deportiva y personal muy bonita que siempre recordaré con cariño y afecto”. “Deseo que la UD Las Palmas obtenga los resultados que se merece en este año 2018 y que logre la permanencia en la Primera División, el lugar que le corresponde. Un fuerte abrazo a la familia amarilla y a todos los canarios. Nos veremos muy pronto”. هموطنان گرامى موضوع متن بالا : سپاسگزاری و آرزوی موفقیت برای باشگاه سابقم لاس پالماس، مدیران، مربیان و بازیکنان این تیم است که فرصت حضور در تمرینات و حفظ آمادگی را به من دادند.

Un post condiviso da Masoud Shojaei (@masoudsshojaei) in data:

Amir Abedzadeh (portiere del Maritimo)
Behrouz Rahbarifard (ex difensore del Persepolis)

Pubblicato da Saman Javadi

Blogger italo-iraniano, tifoso di Juventus ed Esteghlal Tehran. Ama l'Iran e l'Italia dalla Storia alla cucina, e ne parla entrambe le lingue