Crea sito

Legionari 2020/21

Per la stagione 2020/21 sono stati ingaggiati 37 giocatori iraniani al di fuori dell’Iran:

  • Austria: Reza Asadi (St. Pölten);
  • Azerbaijan: Adam Hemati (Sumqayit FK fino a dicembre 2020); Hojjat Haghvardi, e Mehdi Sharifi (entrambi al Sumqayit FK);
  • Belgio: Alireza Beiranvand (Royal Antwerp); Milad Mohammadi (KAA Gent); Ali Gholizadeh e Kaveh Rezaei (entrambi al Royal Charleroi);
  • Cina: Morteza PourAliGanji (Shenzhen FC);
  • Croazia: Younes Delfi (HNK Gorica); Mehdi Mehdikhani (NK Varazdin fino a novembre 2020); Sadegh Moharrami (NK Lokomotiva Zagabria);
  • Danimarca: Saeid Ezzatollahi (Vejle);
  • Grecia: Karim Ansarifard (AEK); Mohammad Reza Azadi (Panetolikos);
  • Inghilterra: Alireza Jahanbakhsh (Brighton & Hove Albion);
  • Portogallo: Amir Abedzadeh e Ali Alipour (entrambi al Maritimo); Shahryar Moghanlou (CD Santa Clara fino a marzo 2021); Jafar Salmani (Portimonense da gennaio 2021); Mehdi Taremi (Porto);
  • Qatar: Rouzbeh Cheshmi (Umm Salal); Omid Ebrahimi (Al Ahli); Ali Karimi jr. (Qatar SC fino a dicembre 2020, poi in prestito all’Al Duhail); Shoja Khalilzadeh (Al Rayyan); Mehrdad Mohammadi e Mehdi Torabi (entrambi all’Al Arabi); Moslem Mojadami (Muaither); Pejman Montazeri (Al Kharaitiyath); Ramin Rezaeian (Al Duhail fino a dicembre 2020, poi in prestito all’Al Sailiya);
  • Russia: Sardar Azmoun (Zenit);
  • Slovacchia: Iman Salimi (SKF Sered da febbraio 2021)
  • Svezia: Bakhtyar Rahmani (Dalkurd FF da gennaio 2021);
  • Turchia: Majid Hosseini (Trabzonspor);
  • Ucraina: Siavash Haghnazari (Volyn Lutsk); Allahyar Sayyadmanesh (Zorya Luhansk); Shahab Zahedi (Olimpik Donetsk fino a febbraio 2021, poi trasferito al Zorya Luhansk)

 

Alcuni calciatori che militano al di fuori dell’Iran non sono ancora stati tesserati nel campionato iraniano, ma sono scesi in campo con la maglia della nazionale:

  • Filippine: Omid Nazari (Persib Bandung)
  • Germania: Daniel Davari (Rot-Weiß Oberhausen)
  • Paesi Bassi: Reza Ghoochannejhad (PEC Zwolle)
  • Inghilterra: Saman Ghoddos (Brentford); Navid Nasseri (Linfield) dell’Iran U-21
  • Stati Uniti: Steven Beitashour (Colorado Rapids)

Infine ci sono dei giocatori professionisti con cittadinanza iraniana ingaggiati da club europei, e che potrebbero presto essere convocati in nazionale:

  •  Inghilterra: Ryan Tafazolli (Wycombe Wanderers)
  •  Portogallo: Taha Zaraei (SC Vianense)

Il 2 ottobre 2020 Ali Ghorbani (Sumqayit FK), nato in Iran e da pochi mesi trasferitosi in Azerbaijan, è stato convocato nella nazionale azera dal CT Gianni De Biasi. L’attaccante ha debuttato il successivo 10 ottobre contro il Montenegro in UEFA Nations League: perciò potrà vestire soltanto la maglia dell’Azerbaijan.

Al termine della stagione 2017/18 di A-League Daniel Arzani (Melbourne FC), nato in Iran e poi trasferitosi in Australia, ha accettato la convocazione per la nazionale australiana. Successivamente è stato convocato per i Mondiali di Russia 2018 dove ha debuttato per i Socceroos contro la Francia: perciò potrà vestire soltanto la maglia dell’Australia.