Legionari 2018/19

Per la stagione 2018/19 sono stati ingaggiati 25 giocatori iraniani al di fuori dell’Iran:

  • Belgio: Kaveh Rezaei (Club Brugge); Ali Gholizadeh e Omid Noorafkan (entrambi al Royal Charleroi); Mohammad Naderi (KV Kortrijk fino a dicembre 2018); Morteza PourAliGanji (KAS Eupen);;
  • Croazia: Sadegh Moharrami (GNK Dinamo Zagabria);
  • Finlandia: Reza Karamollachaab (KPV Kokkolan Palloveikot);
  • Inghilterra: Karim Ansarifard (Nottingham Forest); Saeid Ezzatollahi (Reading); Alireza Jahanbakhsh (Brighton & Hove Albion);
  • Islanda: Shahab Zahedi (IBV Íþróttabandalag Vestmannaeyja);
  • Norvegia: Sosha Makani (Mjøndalen);
  • Polonia: Farshad Ahmadzadeh (Śląsk Wrocław);
  • Portogallo: Amir Abedzadeh (Maritimo);
  • Qatar: Omid Ebrahimi e Mohammad Reza Khanzadeh (Al Ahli Doha); Ramin Rezaeian (Al Shahania); Mehdi Taremi (Al Gharafa);
  • Russia: Sardar Azmoun e Reza Shekari (entrambi Rubin Kazan); Milad Mohammadi (Akhmat Grozny);
  • Slovacchia: Ali Ghorbani (Spartak Trnava fino a dicembre 2018);
  • Turchia: Vahid Amiri e Majid Hosseini (Trabzonspor); Payam Sadeghian (Osmanlıspor)
Noorafkan e Gholizadeh al Charleroi
Omid Noorafkan e Ali Gholizadeh al Charleroi, nella caricatura di Kourosh Maleki (Instagram: k.m.cartoons)

Alcuni calciatori che militano al di fuori dell’Iran non sono ancora stati tesserati nel campionato iraniano, ma sono scesi in campo con la maglia della nazionale:

  • Cipro: Reza Ghoochannejhad (APOEL Nicosia)
  • Filippine: Omid Nazari (Ceres–Negros FC)
  • Francia: Saman Ghoddos (Amiens SC)
  • Germania: Daniel Davari (MSV Duisburg)
  • Inghilterra: Navid Nasseri (Gillingham FC) dell’Iran U-21
  • Stati Uniti: Steven Beitashour (Los Angeles FC)

Infine ci sono dei giocatori professionisti con cittadinanza iraniana ingaggiati da club non solo europei, e che potrebbero presto essere convocati in nazionale:

  •  Inghilterra: Alexander Samizadeh (Curzon Ashton); Ryan Tafazolli (Peterborough United FC)
  •  Portogallo: Taha Zaraei (Gouveia)

Al termine della stagione 2017/18 di A-League Daniel Arzani (Melbourne FC), nato in Iran e poi trasferitosi in Australia, ha accettato la convocazione per la nazionale australiana. Successivamente è stato convocato per i Mondiali di Russia 2018 dove ha debuttato per i Socceroos contro la Francia: perciò potrà vestire soltanto la maglia dell’Australia.