Crea sito

Coppa Hazfi 1396/97 (2017/18): Esteghlal vince, tifoso perde un occhio

La Coppa Hazfi 1396/97 (2017/18) è andata all’Esteghlal di Tehran. Il nome Hazfi “letteralmente significa “Coppa ad eliminazione”, ed è la coppa nazionale, equivalente alla nostra Coppa Italia.

Nella finale giocata a Khorramshahr il 3 maggio, i Blu della capitale iraniana hanno sconfitto 1-0 il Khooneh Be Khooneh. Ancora una volta il goal partita ha portato la firma del senegalese Mame Baba Thiam, ex attaccante dell’Empoli

Invece per il Khooneh Be Khooneh si è trattato della seconda delusione della stagione, dopo la promozione sfumata all’ultima giornata di Azadegan League. Già prima della finale, la compagine di Babol aveva minacciato di non scendere in campo.

Finale Coppa Hazfi 1396/97
Esteghlal di Tehran vince la Coppa Hazfi 1396/97

Esteghlal campione, Saipa in Champions

La vincitrice della coppa nazionale dell’Iran si qualifica di diritto alla fase a gironi della Champions League Asiatica. Ma i ragazzi di Winfried Schäfer avevano già ottenuto questo ticket grazie al terzo posto nella classifica finale della Persian Gulf Pro League.

Perciò si è liberato un posto per la quarta classificata, cioè il Saipa di Ali Daei, che disputerà l’edizione 2019 del massimo torneo asiatico per club.

Invasione di campo, Tifoso blu perde un occhio

La festa dell’Esteghlal è stata rovinata da due episodi molto brutti. Il primo ha riguardato un tifoso dei Blu: lo spettatore ha perso l’occhio destro a causa del lancio dei sedili da parte dei supporter del Khooneh Be Khooneh, avvenuto dopo la rete di Thiam. Portato subito in ospedale, successivamente è andato a trovarlo Farhad Majidi, ex capitano dell’Esteghlal, che si sta interessando delle sue cure.

Inoltre gli stessi ultrà della squadra vincitrice hanno invaso il campo durante la premiazione: nel disordine sono riusciti a sottrarre temporaneamente la coppa e alcune medaglie, recuperate dai capi ultrà. Sia il tecnico Schäfer che il capitano Rahmati hanno poi criticato la Lega Calcio iraniana per la scelta della sede e la disorganizzazione della finale.

Pubblicato da Saman Javadi

Blogger italo-iraniano, tifoso di Juventus ed Esteghlal Tehran. Ama l'Iran e l'Italia dalla Storia alla cucina, e ne parla entrambe le lingue