Crea sito

Report Legionari 16 aprile-6 maggio 2018

Riepiloghiamo le prestazioni dei Legionari per le settimane 16 aprile – 6 maggio 2018.

Sono appena terminati i campionati di Paesi Bassi e Grecia, dove gli iraniani si sono messi in luce a suon di goal: Alireza Jahanbakhsh capocannoniere della Eredivisie, mentre Karim Ansarifard vice nella Super League greca.

In Belgio la stagione regolare si è già conclusa, e si stanno giocando i playoff per il titolo (Championship) e per l’accesso in Europa League.

Anche in Qatar è finito il campionato, mentre rimangono da giocare la Coppa dell’Emiro e la Coppa del Principe.

Inoltre proseguono le gare di Champions League Asiatica.

Report Legionari 16 aprile – 6 maggio 2018

🇨🇦 🇺🇸 America del Nord

Steven Beitashour (Los Angeles FC)
  • 21/04 MLS 6^ giornata: gioca l’intera gara vinta 3-5 in casa del Montreal Impact. Dopo aver chiuso il primo tempo sotto per 3-1, Beita e compagni sono riusciti nella ripresa a mettere a segno 4 reti.
  • 29/04 MLS 7^ giornata: al 7′ salva sulla linea un pericoloso tiro di Alex Roldan, ma la rete della vittoria sul Seattle Sounders arriva con il compagno Laurent Ciman nel recupero finale;
  • 05/05 MLS 8^ giornata: segna la sua prima rete della stagione dando il momentaneo vantaggio nell’1-1 contro il Dallas.

Sale a 8 partite e 1 goal, oltre a 3 assist.

🇦🇺 Australia

Daniel Arzani (Melbourne City FC)
  • 20/04 A-League Elimination Final: 77 minuti e un cartellino giallo nel successo per 2-0 sul Brisbane Roar FC;
  • 27/04 A-League Semi-Finals: in campo fino alla fine nella sconfitta per 2-1 contro il Newcastle Jets, che sancisce l’eliminazione del City. Anche in questa gara viene ammonito, ed è protagonista di due episodi controversi: al 4′ riceve una gomitata da Ronald Vargas, mentre al 22′ viene messo giù in area da Koutroumbis, in entrambi i casi l’arbitro non ravvisa irregolarità.

Il diciannovenne australiano di padre iraniano ha terminato la sua prima stagione in A-League con 16 presenze e 2 reti, e 3 assist.

Legionari: Kaveh Rezaei
Legionari: Kaveh Rezaei: attaccante del Charleroi

🇧🇪 Belgio

Kaveh Rezaei (Royal Charleroi SC)
  • 19/04 Jupiler Pro League, playoff Championship 4^ giornata: gioca 72 minuti, prima di venire sostituito da Chris Bedia, nel pesante 6-0 subito ad opera del Club Brugge;
  • 22/04 Jupiler Pro League, playoff Championship 5^ giornata: entra al 72′ al posto di David Pollet, quando i suoi compagni stanno già vincendo 2-1. Si tratta della prima vittoria in questi playoff per lo scudetto;
  • 29/04 Jupiler Pro League, playoff Championship 6^ giornata: anche in questo match subentra a Pollet al 58′, sul risultato di 2-0 per l’Anderlecht. L’attaccante iraniano va a segno al 70′, prima che arrivi il 3-1 finale;
  • 04/05 Jupiler Pro League, playoff Championship 7^ giornata: 82 minuti nei quali realizza il goal partita in casa del Gent, e riceve un’ammonizione.

La stagione regolare è terminata con 29 presenze e 12 goal

Ramin Rezaeian (KV Oostende)
  • 18/04 Jupiler Pro League, playoff Europa League 4^ giornata: parte titolare contro il Lokeren. Viene espulso al 75′ per cartellino rosso diretto, dopo un intervento in ritardo su Skulason, sul risultato di 2-1 per gli avversari. Pochi minuti dopo Akpala sigla la rete del 2-2 finale;
  • 22/04 Jupiler Pro League, playoff Europa League 5^ giornata: squalificato, è assente nel 2-2 contro il Beerschot Wilrijk;
  • 28/04 Jupiler Pro League, playoff Europa League 6^ giornata: sconta il suo secondo turno di squalifica, assente anche nella sconfitta per 4-1 contro il Sint-Truiden;
  • 06/05 Jupiler Pro League, playoff Europa League 7^ giornata: rientra in campo e riceve un’ammonizione, rimanendo fino alla fine nel vittorioso 0-2 in casa del Beerschot Wilrijk.

Ha terminato la stagione regolare con 16 presenze e 1 rete

Legionari: Karim Ansarifard
Legionari: l’attaccante Karim Ansarifard con la maglia dell’Olympiacos

🇬🇷 Grecia

Karim Ansarifard (Olympiacos)
  • 16/04 Souper Liga Ellada 27^ giornata: apre le danze segnando al 12′ nel 5-1 rifilato al Kerkyra FC, dove rimane in campo fino alla fine;
  • 22/04 Souper Liga Ellada 28^ giornata: gara intera nell’1-0 subito contro l’Apollon;
  • 29/04 Souper Liga Ellada 29^ giornata: gioca tutto il match segnando nel 4-0 sul Panaitolikos una doppietta (ricevendo un assist del connazionale HajiSafi);
  • 06/05 Souper Liga Ellada 30^ giornata: prende parte all’inaspettato 3-0 subito in casa del PAS Giannina.

In questa stagione l’attaccante ha firmato 5 assist e 17 reti in 25 partite, piazzandosi al secondo posto nella classifica cannonieri.

Ehsan HajiSafi (Olympiacos)
  • 16/04 Souper Liga Ellada 27^ giornata: rimane in panchina nel 5-1 rifilato al Kerkyra FC;
  • 22/04 Souper Liga Ellada 28^ giornata: entra al 14′ per sostituire l’infortunato Leonardo Koutris nell’1-0 subito contro l’Apollon;
  • 29/04 Souper Liga Ellada 29^ giornata: parte titolare e rimane fino alla fine nel 4-0 sul Panaitolikos, dove fornisce l’assist del terzo goal al connazionale Ansarifard, dopo un bel colpo di tacco di Marios Vrousai;
  • 06/05 Souper Liga Ellada 30^ giornata: gioca fino alla fine nella batosta per 3-0 ricevuta in casa del PAS Giannina.

Nella sua prima stagione in Grecia il mancino ha collezionato 6 presenze e 1 rete con 1 assist con la maglia dell’Olympiacos; oltre alle 14 presenze e 1 rete con 2 assist con il Panionios.

Legionari: Ehsan HajiSafi
Legionari: il mancino Ehsan HajiSafi accolto dall’Olympiacos su Twitter
Masoud Shojaei (AEK)
  • 18/04 Coppa di Grecia Semifinale, ritorno: scende in campo al 64′ dando la spinta per la rete dell’1-0 in pieno recupero finale contro l’AEL. L’AEK raggiunge la finale in virtù del 2-1 subito all’andata, dove aveva segnato lui;
  • 22/04 Souper Liga Ellada 28^ giornata: rimane in panchina nel successo per 2-0 sul Levadiakos;
  • 29/04 Souper Liga Ellada 29^ giornata: gioca 67 minuti nel pareggio a reti bianche in casa del Kerkyra FC, che consegna matematicamente il titolo all’AEK. Si tratta del primo campionato vinto da Masoud Shojaei.
  • 05/05 Souper Liga Ellada 30^ giornata: assente per infortunio nel successo esterno per 0-1 contro l’Apollon.

In questo campionato il trequartista ha totalizzato 12 presenze per l’AEK, vincendo il campionato greco. Nella prima metà del campionato aveva giocato 11 partite segnando 3 reti per il Panionios.

Legionari: il trequartista Masoud Shojaei
Legionari: il trequartista Masoud Shojaei accolto dall’AEK Atene su Twitter

🏴󠁧󠁢󠁥󠁮󠁧󠁿 Inghilterra

Navid Nasseri (Gillingham FC)
  • 17/04 League One 43^ giornata: fa da spettatore nella sconfitta casalinga per 0-1 contro il Rotherham;
  • 21/04 League One 44^ giornata: rimane in panchina anche nello 0-3 subito ad opera del Blackpool tra le mura domestiche;
  • 28/04 League One 45^ giornata: non viene impiegato nel pareggio per 1-1 in casa del Bristol Rovers;
  • 05/05 League One 46^ giornata: rimane seduto anche nel vittorioso 5-2 sul Plymouth.

Il centrocampista ventunenne ha collezionato in League One 4 partite e 1 goal. Il Gillingham si è salvato al 17° posto.

Ryan Tafazolli (Peterborough United)
  • 19/04 League One 43^ giornata: assente causa infortunio nella sconfitta per 3-1 contro il Blackburn;
  • 24/04 League One 44^ giornata: indisponibile anche nel 3-1 patito in casa del Shrewsbury Town;
  • 28/04 League One 45^ giornata: non viene convocato nel successo per 2-0 sul Fleetwood;
  • 05/05 League One 46^ giornata: fuori dalla lista pure nella sconfitta esterna per 2-0 contro il Portsmouth.

Il difensore ha totalizzato 33 presenze e 1 rete. Il Peterborough United si è piazzato 9° in League One

🇳🇱 Paesi Bassi

Reza Ghoochannejhad (Heerenveen)
  • 17/04 Eredivisie 32^ giornata: gioca fino al 74′, quando gli subentra Henk Veerman, nel successo per 2-0 sul Den Haag;
  • 29/04 Eredivisie 33^ giornata: 67 minuti prima di venire sostituito ancora da Veerman, nella sconfitta per 3-0 contro il NAC;
  • 06/05 Eredivisie 34^ giornata: gioca l’intero match e riceve un’ammonizione nel 2-3 casalingo subito allo scadere da parte del Feyenoord

Chiude il campionato con 33 gare e 8 reti, oltre a 1 assist, mentre lo scorso anno aveva segnato 19 goal. Il suo club chiude all’ottavo posto in Eredivisie.

Alireza Jahanbakhsh (AZ Alkmaar)
  • 18/04 Eredivisie 32^ giornata: fornisce l’assist del vantaggio a Weghorst per poi mettere a segno una tripletta nella vittoria per 4-3 sul Vitesse. Esce tra gli applausi al 63′;
  • 22/04 Coppa dei Paesi Bassi, Finale: gioca l’intero match perso 0-3 contro il Feyenoord, ricevendo un cartellino giallo. Per l’AZ si tratta della seconda finale consecutiva di KNVB Beker persa;
  • 29/04 Eredivisie 33^ giornata: presente dall’inizio alla fine nel 3-0 patito contro l’Ajax;
  • 06/05: Eredivisie 34^ giornata: anche qui realizza una tripletta nel 6-0 inflitto al PEC Zwolle.

Impressionante il suo rendimento: si laurea capocannoniere della Eredivisie 2017/18 grazie a 33 partite e 21 reti, insieme a 12 assist! Si tratta del primo calciatore asiatico a diventare miglior marcatore di uno dei maggiori tornei europei. Ottimo anche il piazzamento dell’AZ, terzo alle spalle di PSV e Ajax.

🇵🇹 Portogallo

Amir Abedzadeh (Marítimo)
  • 20/04 Liga NOS 31^ giornata: sesta partita consecutiva da titolare, dove concede due reti e viene ammonito. Finisce 2-0 per lo Sporting Braga;
  • 29/04 Liga NOS 32^ giornata: nei giorni precedenti alla gara contro il Porto, i media portoghesi avevano scritto di un tentativo di corruzione del portiere da parte di alcuni emissari della squadra rivale, negato dall’interessato. Amir Abedzadeh ha iniziato regolarmente tra i pali, ma è stato espulso al 40′ per aver travolto Soares in uscita appena fuori dall’area di rigore. Nel finale il Porto ha segnato il goal dello 0-1;
  • 06/05 Liga NOS 33^ giornata: assente per squalifica.

Attualmente sono 7 partite da titolare dove ha concesso 8 reti. Il portiere classe 1993 spera di essere convocato al Mondiale.

🇶🇦 Qatar

Morteza PourAliGanji (Al Sadd)
  • 16/04 AFC Champions League, fase a gironi, 6^ giornata: tornato dopo circa un mese di infortunio, è sceso in campo contro il Persepolis. Curiosamente ha realizzato a favore dei Rossi di Tehran un autogoal di testa dopo soli tre minuti di gioco, così il suo team ha perso 1-0 in Iran;
  • 21/04 Coppa del Qatar, Semifinali: partecipa al match contro l’Al Rayyan, vinto 4-2 ai calci di rigore, dopo che i supplementari si erano conclusi 2-2;
  • 27/04 Coppa del Qatar, Finale: gioca fino alla fine dei minuti regolamentari, terminati 1-1. Nei supplementari arriva il goal dell’1-2 che dà la vittoria all’Al Duhail;
  • 03/05 Coppa dell’Emiro, Quarti di Finale: gioca fino alla fine nello 0-4 rifilato all’Al Khor del connazionale Soroush Rafiei. Perciò l’Al Sadd vola in semifinale.

In Qatar Stars League quest’anno il suo bilancio è stato di 17 gare e 3 reti.

Legionari: Soroush Rafiei
Legionari: Soroush Rafiei, regista dell’Al Khor
Soroush Rafiei (Al Khor)
  • 28/04 Coppa dell’Emiro, 2° turno: gioca e segna uno dei penalty finali nella vittoria ai rigori per 9-10 contro l’Al Markhiya, dopo che al 90′ era finita 1-1;
  • 03/05 Coppa dell’Emiro, Quarti di Finale: entra nel secondo tempo nella sconfitta per 0-4 imposta dall’Al Sadd del connazionale Morteza PourAliGanji.

Nella sua prima stagione in Qatar Stars League ha disputato 19 partite con 5 goal, oltre a 3 assist.

Mehdi Taremi (Al Gharafa)
  • 17/04 AFC Champions League, fase a gironi, 6^ giornata: ha dimostrato ancora una volta di essere implacabile contro i connazionali del TractorSazi, apponendo il terzo sigillo nella vittoria per 1-3 a Tabriz;
  • 22/04 Coppa dell’Emiro, Semifinali: prende parte alla vittoria per 1-0 contro l’Al Mesaimeer, qualificandosi alla finale

Arrivato a metà stagione, ha totalizzato in Qatar Stars League 8 presenze e 5 reti.

Legionari: Mehdi Taremi
Legionari: Mehdi Taremi con la maglia dell’Al Gharafa

🇷🇺 Russia

Sardar Azmoun (Rubin Kazan)
  • 21/04 RFPL 27^ giornata: assente per squalifica nel pareggio per 1-1 contro il Rostov, sua ex squadra;
  • 30/04 RFPL 28^ giornata: gioca l’intera gara nello 0-0 in casa della Dinamo Mosca.

Per adesso è a quota 24 partite e 4 reti.

Saeid Ezzatollahi (Amkar Perm)
  • 18/04 RFPL recupero 23^ giornata: rimane in panchina nella sconfitta per 3-0 subita in casa del CSKA Mosca;
  • 22/04 RFPL 27^ giornata: entra al 71′ e riceve un cartellino giallo nella vittoria esterna per 0-2 sul Tosno;
  • 29/04 RFPL 28^ giornata: parte titolare e viene ammonito, prima di essere sostituito al 64′ nella sconfitta casalinga per 0-2 contro lo Spartak Mosca di Massimo Carrera;
  • 06/05 RFPL 29^ giornata: assente per squalifica nel vittorioso 0-2 in casa dell’Ural.

Quindi raggiunge 15 gare e 1 goal.

Milad Mohammadi (Akhmat Grozny)
  • 18/04 RFPL recupero 23^ giornata: gioca fino alla fine nel pareggio a reti bianche contro il Lokomotiv Mosca;
  • 23/04 RFPL 27^ giornata: partecipa al successo esterno per 1-3 contro lo Spartak Mosca di Massimo Carrera;
  • 30/04 RFPL 28^ giornata: gara intera nello 0-0 contro l’Ural.

Per il mancino finora sono 21 presenze e 1 assist.

Reza Shekari (Rubin Kazan)
  • 21/04 RFPL 27^ giornata: fa la sua seconda apparizione in prima squadra, entrando al 74′ nel pareggio per 1-1 contro il Rostov;
  • 30/04 RFPL 28^ giornata: rimane in panchina nello 0-0 in casa della Dinamo Mosca.

Per lui attualmente 2 presenze in RFPL. Invece con la primavera ha segnato 2 reti in 8 gare

Legionari: Reza Shekari
Legionari: Reza Shekari, giovane fantasista del Rubin Kazan

🏴󠁧󠁢󠁳󠁣󠁴󠁿 Scozia

Alexander Samizadeh (Kilmarnock)

L’ala classe 1998 non è stata convocata per le gare di Premiership scozzese contro Aberdeen, Hibernian, e Rangers Glasgow.

Saman Ghoddos
L’attaccante Saman Ghoddos (Instagram)

 🇸🇪 Svezia

Saman Ghoddos (Östersunds)
  • 18/04 Allsvenskan 4^ giornata: 90 minuti e un’ammonizione nell’1-1 in trasferta contro il Kalmar;
  • 21/04 Allsvenskan 5^ giornata: partecipa alla caduta tra le mura domestiche per 0-2 contro l’Örebro;
  • 30/04 Allsvenskan 6^ giornata: contribuisce con una rete ad espugnare per 0-4 il campo del Brommapojkarna;
  • 05/05 Allsvenskan 7^ giornata: gioca per intero nella sconfitta casalinga per 0-2 contro il Norrköping.

Siamo a 7 partite e 2 reti.

Alireza Haghighi (GIF Sundsvall)

Il portiere rimane in panchina come seconda scelta nelle gare di Allsvenskan contro Trelleborgs, Dalkurd, Elfsborg, Hammarby.

🇹🇷 Turchia

Payam Sadeghian (Osmanlıspor)

L’attaccante non viene convocato per le gare contro Trabzonspor, Gençlerbirliği, Istanbul Başakşehir, Alanyaspor. Perciò rimane fermo a 10 presenze e 1 rete, oltre a 1 assist.

Pubblicato da Saman Javadi

Blogger italo-iraniano, tifoso di Juventus ed Esteghlal Tehran. Ama l'Iran e l'Italia dalla Storia alla cucina, e ne parla entrambe le lingue